gloryhunter.it

welcome to the world of the Glory Hunter Rock Band

Home
E-mail Stampa PDF
Indice
Glory Hunter: musicisti, collaboratori, amici.
Gli Inizi
Fighting For The Earth
Psychotime
Walls Of Silence
Ulysses, Day Two
Post Ulysses
I nostri giorni
Tutte le pagine

Ulysses, Day Two (1996 - 1998).

Nonostante le promesse dei discografici, diverse date rilevanti effettuate in giro per l'Italia, le ottime recensioni di Walls of Silence ed un abbondante gradimento da parte degli ascoltatori, i Glory Hunter devono fare i conti con le aspettative deluse e gli otto e passa anni di sforzi ed investimenti che non trovano un risultato proporzionalmente soddisfacente. Il gruppo comincia a sfaldarsi, passa un lungo periodo di inattività, alcuni membri si dedicano a suonare in altri gruppi anche di altri generi musicali. Dalla deriva all'abbandono il passo è breve: prima Luca, poi Giovanni, lasciano definitivamente i Glory Hunter. Dopo mesi di buio arriva infine la proposta di contratto per la produzione di un disco full lenght da parte dell'etichetta Underground Symphony. La necessità nonché l'entusiasmo portano in breve tempo alla ricomposizione del gruppo che opta per l'introduzione delle tastiere e quindi per un nuovo cambio di stile. Lorenzo Stentella alla batteria e Emanuele Tolomei alle tastiere sono i nuovi membri dei Glory Hunter. Con questa formazione viene registrato "Ulysses, Day Two" primo vero full-lenght ufficiale della band.

Line-up:

Aldo Caprini - Voce
Marco Spinazza - Chitarra
Federico Amorosi - Basso
Lorenzo Stentella - Batteria
Emanuele Tolomei - Tastiere e Synth


Ultimo aggiornamento ( Martedì 10 Maggio 2011 22:12 )  

In The Spotlight

FlashNews

Daniele Van De Pol esce dai Glory Hunter. Lo sostituisce il bassista Paolo Scappiti, noto musicista della scena musicale ternana.

Chi è online

 67 visitatori online

Hits visite contenuti : 103570